Il contributo a scopo di previdenza

Print Friendly, PDF & Email

In una sentenza del 18 febbraio 2013 (5A_899/2012), il Tribunale federale ha stabilito che per la determinazione del contributo a scopo di previdenza occorre trasformare il tenore di vita, al cui mantenimento il coniuge beneficiario del contributo di mantenimento ha di principio diritto, in un reddito lordo fittizio. Su questa base vanno calcolati i contributi del datore di lavoro e del lavoratore che assieme, aumentati del eventuale carico fiscali, danno il contributo di mantenimento a scopo di previdenza.