Art. 163, 179 CC: Determinazione del contributo di mantenimento nell’ambito delle misure cautelari, reddito ipotetico (FamPra.ch 2012, pag. 789)

Print Friendly, PDF & Email

In una sentenza del 10 aprile 2012 (inc. 5A_679/2011), il Tribunale federale ha indicato cha 5A_679/2011 Il giudice che si occupa delle misure provvisionali non può anticipare questioni inerenti alla procedura di divorzio.

In particolare, la questione di sapere se un matrimonio ha avuto o meno influenza sulla vita di un coniuge non può essere oggetto del procedimento sulle misure cautelari.

La massima corte ha pure ricordato come, qualora il debitore del contributo di mantenimento riduca il suo tempo di lavoro dopo la separazione, non è arbitrario imputargli un reddito ipotetico sulla base di un’attività a tempo pieno.