Art. 310, 314 cifra 1 CC: Informazioni sulle dichiarazioni dei figli, condizioni per la revoca dell’affidamento (FamPra.ch 2012, pag. 821)

Print Friendly, PDF & Email

Qualora il giudice non fondi la sua decisione sulle dichiarazioni dei figli, è ammissibile non informare le parti sulle dichiarazioni da loro rilasciate.

Le misure a protezione dei figli hanno in generale lo scopo di impedire la messa in pericolo del benessere del figlio. Esse devono essere necessarie per il raggiungimento di questo scopo e deve essere sempre disposta la misura atta al raggiungimento dello scopo meno incisiva. La messa in pericolo del figlio che dà motivo alla sottrazione ai genitori che se ne prendono cura deve consistere nel fatto che il figlio non sia così protetto e stimolato con l’affidamento ai genitori, come invece sarebbe necessario per il suo sviluppo fisico, psichico e morale. Nella valutazione delle circostanze occorre applicare un criterio rigido.